Breathing test - Yoga Therapy Community

Vai ai contenuti
BREATHING TEST
In qualsiasi ambito in cui si vuole imparare/progredire, il primo approccio dovrebbe essere quello di prendere coscienza del proprio punto di partenza, questo dona al proprio progetto di “crescita” un parametro personale che oltre a fornire lo strumento per misurare i propri traguardi permette anche di definirli al meglio.

Con la stessa filosofia proviamo a proporre qui un semplice esercizio dedicato a “testare” la propria respirazione, principalmente rivolto a chi si sta avvicinando a questo tipo di pratiche e quindi al mondo dello yoga, ma utile comunque anche a chi ha già iniziato il proprio percorso personale e vuole semplicemente fare una autovalutazione oggettiva.
Per fare l’esercizio ti servirà un cronometro (quello integrato nello smartphone va più che bene), un foglio ed una penna per appuntare quanto seguirà, ed una calcolatrice per velocizzare il tutto.
Il primo passo è quello di prendere una posizione seduta comoda, stabile e rilassata, con la colonna vertebrale, le spalle ed il collo rilassati, sempre con a portata di click il proprio cronometro.

Ascolta il tuo respiro focalizzandoti sull’aria che entra e che esce, lasciando che il ciclo di inspirazione ed espirazione sia naturale, non cercare di modificare nulla, semplicemente respira.

Quando ti senti rilassato e percepisci il tuo respiro regolare fai partire il cronometro e lascialo scorre per 12 atti respiratori (inspirazione ed espirazione).

Terminati i 12 atti respiratori ferma il cronometro e prendi nota del tempo trascorso.
Ora dividi il tempo trascorso in secondi per 12 e prendi nota del risultato, così da avere il tempo medio di un tuo atto respiratorio.

Esempio: se per eseguire tutti i 12 atti respiratori ci hai messo un minuto e mezzo, dovrai dividere 90" ÷
12 = 7,5"
Questo sarà il tuo primo parametro che ti aiuterà a definire adesso nell’immediato come stai respirando e quale obiettivo porti per il prossimo futuro.
Ora il secondo esercizio è quello di ricercare una uniformità nel ritmo respiratorio, per farlo proviamo ad utilizzare l’animazione qui allegato, inspirando ed espirando seguendo il ritmo presentato per altri 12 cicli respiratori, il tutto senza cronometrare
Una volta eseguito valuta se la percezione è quella di aver respirato più velocemente o più lentamente di prima.
N.B. ll tempo totale degli atti respiratori guidati dalla animazione è di 2 minuti, quindi 10 secondi per atto respiratorio.

Com'è andato il tuo test? Sei soddisfatto/a?

Sappi che nell'Hatha Yoga Pradipika (uno dei testi più importanti e antichi dell'Hatha Yoga) sei considerato un praticante di Hata Yoga quando il tuo atto respiratorio dura almeno 24 secondi.

Ma tutto avviene facendo un passo alla volta, per fare i tuoi puoi seguire la serie di video gratuiti "Breathing" di Yoga Therapy.
COMITATO YOGA THERAPY - COD. FISCALE 92092250395
via Jelenia Gora, 4 - 48015 Milano Marittima (RA)


Privacy Policy
Torna ai contenuti